E. F. A. P.
Mercato del Lavoro 2019-2020
Tecnico specializzato in commercio internazionale
Home Home Elenco MdL Elenco MdL
Informazioni storiche
Il corso viene erogato con questo titolo da più di 10 anni. Si avvale di metodologia specifica volta a simulare situazioni reali per tutta la fase professionalizzante, in modo da poter esercitare in aula abilità che saranno necessarie durante il periodo di stage conclusivo. I docenti titolari delle unità formative provengono dal mondo professionale con numerosi anni di esperienza operativa e formativa.
Statistiche sull’occupazione
Grazie alla base formativa completa, le possibilità occupazionali si rivolgono verso i trasportatori internazionali e tutte le aziende con prevalente attività commerciale con l’estero. Nell’ultimo anno formativo 2018-2019 già a fine corso il 70% degli allievi ha avuto opzioni occupazionali correlate con le competenze del corso, ma l’anno precedente si è raggiunto subito il 90%. A distanza di un anno dalla fine del corso in genere la percentuale tende a posizionarsi sul 90%. Tale andamento trova conferma nei dati degli ultimi 3 anni. Considerando l’ambito operativo si è rilevato che le aziende richiedono la conoscenza della lingua inglese come base naturale e preferibilmente una seconda lingua, tuttavia anche la conoscenza di una sola lingua diversa dall’inglese permette opportunità interessanti, naturalmente la competenza linguistica deve essere tale da poter dialogare in modo autonomo, quindi non inferiore al B2.
Informazioni sui titoli rilasciati
Tutti i titoli si ritirano al termine del corso quando viene rilasciata la qualifica di specializzazione. Qualifica di specializzazione Titolo rilasciato a seguito di esame finale costituito da tre prove scritte e un colloquio. L’esame si svolge con commissione esterna nominata dalla Città Metropolitana di Torino. Il titolo è riconosciuto in tutti i paesi UE (livello EQF 5). Insieme con l’attestato viene rilasciata la certificazione delle competenze acquisite come previsto dalla normativa regionale ed europea. Frequenza formazione generale alla salute e sicurezza per i lavoratori Il titolo si rilascia a seguito del rispetto degli obblighi di frequenza previsti dalla regolamentazione nazionale vigente e del test erogato a fine modulo. Possono essere riconosciuti crediti a chi risulta in possesso di tale titolo eventualmente già conseguito, per tutti gli altri la frequenza è obbligatoria in quanto i contenuti sono vincolanti per l’inserimento in stage presso le aziende. Frequenza formazione specifica alla salute e sicurezza per i lavoratori rischio basso Il titolo si rilascia a seguito del rispetto degli obblighi di frequenza previsti dalla regolamentazione nazionale vigente e del test erogato a fine modulo. Possono essere riconosciuti crediti a chi risulta in possesso di tale titolo eventualmente già conseguito.
Precedente Precedente